Batteri

/Batteri

Nuove tecnologie di sanificazione: cosa devono possedere e che risultati ottengono

By |2019-01-05T22:38:14+00:005 Gennaio 2019|Batteri|

Ideale sarebbe poter utilizzare una tecnologia per rendere la superficie delle aree critiche ospedaliere libere dai batteri in modo continuo;  poter agire anche sul materiale aerodisperso, agire sulla depurazione dell’aria; contrastare in modo sicuro la trasmissione di batteri e agenti patogeni che si verifica e si amplifica con il contatto [...]

Protocolli e pratiche di disinfezione: LIMITI E PERICOLI

By |2019-01-05T22:37:32+00:004 Gennaio 2019|Batteri|

Esistono molti fattori che possono potenzialmente avere effetti negativi sull'efficacia delle pratiche tradizionali di pulizia e disinfezione. Il tipo di superficie da pulire o disinfettare può influire sulla completezza con cui vengono rimossi i batteri. I disinfettanti possono essere applicati utilizzando tempi di contatto inadeguati. L'uso di salviettine senza sufficiente [...]

Infezioni batteriche: le procedure utilizzate possono avere un effetto boomerang!

By |2019-01-05T22:36:36+00:004 Gennaio 2019|Batteri|

La sanificazione rappresenta una importante procedura utile a prevenire e contenere gli eventi infettivi. Tuttavia le normali procedure di disinfezione lasciano sulle superfici trattate materia organica, carboidrati e proteine in grado di sostenere una veloce la  ricolonizzazione. Se pur sanificata si ottiene una “superficie libera” con sufficienti nutrienti, che possono [...]

Il principale pericolo per la salute legato alla sanificazione: il Biofilm

By |2019-01-05T22:35:32+00:003 Gennaio 2019|Batteri|

In assenza di flussi d’aria e fenomeni di risospensione, il bioaereosol contenente batteri aerodispersi tende, per sedimentazione gravitazionale, a depositarsi sulle superfici, dove i microrganismi, mediante particolari sistemi di comunicazione (quorum sensing), iniziano a convivere e produrre biofilm, ovvero una matrice di sostanze polimeriche extracellulari (mucillagine), che li difende dagli [...]

Come avviene la contaminazione

By |2019-01-05T22:34:20+00:002 Gennaio 2019|Batteri|

Le modalità di contaminazione di un ambiente da parte dei microrganismi sono molteplici e, in sintesi, sono imputabili: al tasso di produzione e di rimozione di contaminanti particellari e microbici mediante i processi di ventilazione naturale o meccanica (sistemi di ventilazione e condizionamento a contaminazione controllata), all’apporto degli individui, siano [...]

Infezioni ospedaliere: il principale mezzo di contaminazione sono muri e superfici d’arredo

By |2019-01-05T22:33:53+00:001 Gennaio 2019|Batteri|

Tutti gli ambienti, sono colonizzati da una serie di cellule batteriche, micotiche e protozoarie, che, a seconda del loro peso ed a seguito di fenomeni convettivi dei flussi d’aria, possono rimanere sospese in aria e/o depositarsi per forza di gravità sulle superfici presenti nei locali indoor. Il rischio, qualitativo e [...]

I numeri delle infezioni correlate all’assistenza sanitaria (ica): incidenza, mortalita’ e impatto economico

By |2019-01-05T22:33:07+00:0031 Dicembre 2018|Batteri|

Le infezioni correlate all’assistenza sanitaria hanno un impatto rilevante, sia dal punto di vista sanitario che economico. Per le sepsi e le polmoniti si stima una mortalità attribuibile pari a 20-30%. E’ stato valutato che su 100 ICA, in media 30 sono prevenibili, questa stima cambia, però, sostanzialmente a seconda [...]

L’allarme OMS: le infezioni associate alle cure sanitarie sono il primo problema da affrontare

By |2019-01-05T22:31:59+00:0030 Dicembre 2018|Batteri|

Un recente studio eseguito dall’ECDC (European Center for Disease Control) ha confermato che le infezioni associate alle cure sanitarie sono un grave problema di salute pubblica in Europa, con valori attesi del 5,7% (4,5-7,4%), ciò significa che, giornalmente, 81.089 (da 64.624 a 105. 895) pazienti con una ICA sono presenti [...]

I microrganismi coinvolti responsabili di infezioni sono cambiati nel tempo: le ultime novità

By |2019-01-05T22:32:29+00:0028 Dicembre 2018|Batteri|

I microrganismi coinvolti nell’insorgerza di infezioni nelle strutture sanitarie sono cambiati nel corso degli anni. Negli anni ottanta, le infezioni ospedaliere erano dovute principalmente a batteri gram-negativi (per esempio, E. coli e Klebsiella pneumoniae). Poi, per effetto della pressione antibiotica e del maggiore utilizzo di presidi sanitari e di materiale [...]

Le infezioni contratte in ospedale uccidono piu’ degli incidenti stradali

By |2019-01-05T22:31:01+00:0027 Dicembre 2018|Batteri|

Ogni anno in Italia 7000 persone perdono la vita a causa delle infezioni contratte nelle strutture sanitarie, il doppio che per incidenti stradali. Le ICA (infezioni correlate all’assistenza) rappresentano l’evento avverso più frequente in  ambito sanitario e rappresentano la complicanza più frequente e grave nella cura dei ricoverati in ospedale. [...]